Teatro dei CinqueQuattrini - Spettacoli Progetti ed Eventi in Teatro

Spettacoli teatrali prodotti dal 1997 al 2009, in sequenza con una breve descrizione:

  • MI S'ERA FEMINA
    Spettacolo al femminile sulle vicende delle streghe nel medioevo.
    Nel 1997 riceve il suo primo riconoscimento (targa) a Castrocaro Terme (FO) per il tema trattato (Inquisizione, periodo storico 300-600 d.C.)

  • AGNESE
    Spettacolo ispirato al libro "L'Agnese va a morire" di Renata Viganò (La Resistenza delle donne - periodo storico 1943 - 45 ).
    Riceve 2 premi, una chiave d’argento al concorso di Imola come migliore interprete femminile e il premio alla produzione nel 1999 a Voci nel Castello di Misano Monte (RN).
  • STORIELLE STORIACCE E STORNELLI
    Spettacolo itinerante di narrazione che ripercorre storie e aneddoti tramandati da due Contastorie dell’800.
    Vince il premio Itinera2000 a Montegranaro (MC).
  • LISISTRATA, COLEI CHE SCIOGLIE GLI ESERCITI
    Da un'idea dell’attore-regista Marco Cavicchioli, rivisitazione del testo di Aristofane.
    Vince il premio alla produzione Voci nel castello di Misano Monte (RN) nel 2001.
  • I BURATTINI DI MADDALENA
    Tre storie brevi per burattini a guanto integrate da canzoni suonate dal vivo e rappresentate nella piccola baracca costruita a mano ed interamente in legno.
  • IL MANGIASOGNI
    Spettacolo di lettura in musica per bambini, dai 6 agli 11 anni, liberamente tratto da "Fiabe e Favole" di M. Ende.
  • C-RED (CERRETO)
    C-réd: spettacolo di teatro e musica popolare che ha come scopo, oltre alla memoria, anche il conseguente recupero delle tradizioni e la valorizzazione del territorio romagnolo.
    Tratto dalle Poesie di Vincenzo Sanchini e Terzo Sanchini, culmina nell’evento “Veglie in CASE private”. Con il sostegno della Provincia di Rimini (Assessorato al Turismo), realizza un CD contenente i brani musicali dello spettacolo.
  • REAL HOTEL
    Spettacolo per adulti liberamente ispirato al film di Wim Wenders "The Million Dollar Hotel" con il sostegno dalla Provincia di Rimini (Assessorato alla Cultura).
    La struttura dello spettacolo è basata su di una installazione itinerante per piccoli luoghi teatrali o extra-teatrali.
  • STORIE DI MARE
    Lo spettacolo è di narrazione e musica di carattere popolare. Sono tutti quadri con un inizio e una fine ed il tema è il mare. In un paese come l’Italia, che sviluppa 8.500 chilometri di coste, il mare è naturalmente presente tanto come memoria mitica quanto come diretta e concreta esperienza storica, a tutti i livelli dell’espressività popolare.
    Tra i testi utilizzati ce n’è uno dal titolo I CANTI DEL MARE che raccoglie canti popolari vecchi e nuovi e dal quale abbiamo attinto per fare emergere quella che viene definita "l’anima marinara dell’Italia". Lo spettacolo è stato realizzato in collaborazione con "L’Ora di Mezzo" progetto turistico del Comune di Riccione.
  • LE MELE SENZA CUORE - UNO SPETTACOLO PER I PICCOLI TUTTO DA... MANGIARE
    Spettacolo teatrale, facente parte del progetto di educazione alimentare in collaborazione con GEMEAZ CUCINE rivolto alle scuole materne e alle scuole elementari. 
    Le attrici intervengono con la narrazione di una breve fiaba riguardante il cibo e il coinvolgimento dei bimbi con giochi di sensorialità. Il fare e il raccontare sono investiti rispettivamente dall’attrice-cuoca e dall’attrice-narratrice, le quali trasformano la favola in un prodotto finale tangibile, in cibo.
  • IN TUTTI I SENSI… COME L’AMORE
    Lo spettacolo è da palco e si rivolge ad un pubblico adulto. Liberamente ispirato al racconto di Simona Vinci “Agosto Nero”.
    Ha debuttato nell’anno 2006 all’interno della II edizione della rassegna "A TEATRO CON…" al Piccolo Teatro Comunale del centro storico di Gradara.
  • BALLATA PER IL PASSATOR CORTESE
    Spettacolo di Teatro Popolare di Strada: due musici-attori (flauto traverso e fisarmonica) ed una narratrice-attrice si fermano in piazza per cantare e raccontare, alcune delle "gesta" più significative di Stefano Pelloni detto Il Passator Cortese.
  • PANE E ROSE – IL MUSEO DI ARTEMISIA
    Spettacolo itinerante per luoghi chiusi. Fa parte del progetto laboratoriale permanente "Pane e Rose - Idee teatrali al femminile" rivolto a donne di ogni età. Monologhi al femminile aventi come tema l’amore oscuro e la stregoneria.
    Debutta nel 2007 al Piccolo Teatro Comunale di Gradara.
  • NONNO TELEMACO
    Spettacolo di narrazione con pupazzi e musica dal vivo per ragazzi e famiglie. Liberamente ispirato al testo di Stefano Benni "Bar Sport 2000".
    Lo spettacolo è un omaggio alla memoria dei "nostri" nonni. Anno 2008.
  • IL SEGRETO DI LENA
    Lettura animata per bambini e famiglie con pupazzi. Il testo è tratto dal libro di Michael Ende "A scuola di magia e altre storie”.
    La lettura animata vuole dare un umile spunto, in maniera divertente e divertita, per riflettere sul rapporto genitori e figli. Anno 2008.
  • BODY’S SOUL
    Performance Pasoliniana con musiche di Lou Reed per un pubblico adulto da "esporsi" in luoghi alternativi agli spazi teatrali.
    Debutta in una mini stanza portatile di compensato presso il Velvet Club di Rimini. Anno 2008 a sostegno di Rimini Teatri.
  • UOVA FRITTE ALL’ALFONSO - UNO SPETTACOLO PER I PICCOLI TUTTO DA... MANGIARE
    Spettacolo teatrale, facente parte del progetto di educazione alimentare in collaborazione con GEMEAZ CUCINE, rivolto alle scuole materne e alle scuole elementari.
    Le attrici intervengono con la narrazione di una breve fiaba riguardante il cibo e il coinvolgimento dei bimbi con giochi di sensorialità. Il fare e il raccontare sono investiti rispettivamente dall’attrice-cuoca e dall’attrice-narratrice, le quali trasformano la favola in un prodotto finale tangibile, in cibo.
  • PANE E ROSE – SESTO SENSO (spettacolo itinerante per un solo spettatore)
    Spettacolo al buio, itinerante per luoghi chiusi, non adatto ai bambini sotto ai 10 anni di età. Fa parte del progetto laboratoriale permanente "Pane e Rose - Idee teatrali al femminile" rivolto a donne di ogni età.
    Il percorso, avente come tema i cinque sensi, debutta al Palazzo Corbucci per la Notte delle Streghe, edizione 2009.
  • PANE E ROSE – IL GIARDINO DEI VIZI
    Fa parte del progetto laboratoriale permanente "Pane e Rose - Idee teatrali al femminile" rivolto a donne di ogni età.
    Lo spettacolo, avente come tema i sette vizi capitali uniti all’alchimia, debutta al parchetto del Teatro Massari per la Notte delle Streghe, edizione 2009.
  • PANE E ROSE – ATMOSFERE (chérchéz la femme)
    Fa parte del progetto laboratoriale permanente "Pane e Rose - Idee teatrali al femminile" rivolto a donne di ogni età. Lo spettacolo è itinerante e costruito con cinque tappe ispirate ai cinque sensi, dove cinque attrici interpretano cinque donne francesi vissute nel clima ottocentesco della Belle Epoque.
    Debutta nei vicoli di Saludecio,  paese  dell’entroterra romagnolo, per l’Ottocento Festival edizione 2009.